logo-fulbright-4

Fulbright

Questa pagina è dedicata alla borsa di studio Fulbright.

Essa vuole essere sia un’ispirazione per applicare alla borsa di studio più grande ed ambita nel mondo sia una breve guida sul come fare.

Fulbright nasce nel secondo dopoguerra e costituisce la parte di scambi culturali a later del piano Marshall.

Come sappiamo quest’ultimo fu ideato per la ricostruzione di un mondo, distrutto fisicamente e culturalmente dalla seconda guerra mondiale.

La borsa di studio si basa sulla sola meritocrazia.

Infatti la meritocrazia è un vero valore fondate della cultura americana e il singolo elemento che le permette di re-investarsi spesso, se non sempre di fronte alle proprie stesse sconfitte.

Sulla base della meritocrazia (spesso, tuttavia, solo economica), si basa la selezione dei talenti negli Stati Uniti.

Su questo criterio, si effettua la scelta anche per gli italiani che vogliono andare a perfezionare i propri studi negli Stati Uniti e per gli americani che vogliono venire in Italia a studiare.

Un fatto singolare negli ultimi venti anni, è che ora gli americani vengono in Italia non solo per studiare il nostro bel paese, la nostra bella arte e il nostro turismo, ma anche per studiare le nostre scienze.

Infatti molte delle nostre università rappresentano il meglio in ambito scientifico per molte materie.

Questa pagina, dicevo, vuole essere una piccola ispirazione e spero che lo possa essere leggendo le storie dei Fulbrighter italiani negli ultimi 70 anni.

Per conoscere alcuni nomi di Fulbriters italiani clicca qui.

Invece per conoscere le date e gli elementi chiave per essere ammessi al colloquio finale con la Commissione Fulbright, clicca qui.