Lorenza Morandini/ 15 Maggio, 2019/ Angel investor, Angels4Women, Business Angel, Diversity, Eventi, Impact Hub Milano, Investitore, Open Innovation, Startup innovative

Angels4Women – secondo incontro – 15 maggio 2019 presso Impact Hub Milano

Ecco alcuni momenti del secondo incontro di Angels4Women presso Impact Hub Milano.

Ringrazio davvero tutte le partecipanti e i partecipanti a questo incontro, in modo particolare tutte le Angels4Women, Axa, Marco Nannini, che ci ha ospitato, Giorgia Freddi, Elena Shneiwer, Giada Zhang, che ha raccontato la propria esperienza, Marco De Guzzis e le tre Startups, Agrishelter, Deliverart, Neogenes.

Durante l’incontro abbiamo assisttito al pitch di presentazione delle tre startups, che sono state poi a disposizione per tutti gli approfondimenti necessari durante una sessione di Q&A.



Vi illustro molto brevemente le tre startups di questo secondo incontro.

Agrishelter

E’ una startup sociale che vuole creare alternative sostenibili alle soluzioni esistenti di insediamenti temporanei.

Nello specifico è una casa temporanea costruita con materiali naturali e risorse del luogo.

È veloce e facile da realizzare, coinvolge le comunità locali nella realizzazione, aggiungendo qualità e sicurezza alle loro vite.

Deliverart

E’ un software gestionale per le consegne a domicilio della ristorazione.

Aiuta i proprietari dei ristoranti a organizzare tutti gli ordini provenienti da diversi canali, riunendoli su un’unica piattaforma.

Si tratta di un SaaS (Software as a Service) su cloud in abbonamento che copre l’intero ciclo di consegna.

Offre, inoltre strumenti dedicati al monitoraggio e alla gestione.

Neogenes

E’ un innovativo servizio di noleggio mensile di un kit per bimbi personalizzato in base all’età e alla stagione, consegnato dove si vuole e con il ritiro contestuale del kit precedente.

Gli abiti ritirati saranno controllati da Neogenes e puliti da un terzo partner.


Angels4Women – secondo incontro – 15 maggio 2019 Impact Hub Milano, Via Aosta 4, Milano

Share this Post

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*